Tour Argentina / Cile
Condividi su:

Partenze date fisse - minimo 2 persone - guide in italiano/spagnolo/inglese

  • città

    Buenos Aires - El Calafate . El Chalten - Perito Moreno - Puerto Natales - Torres del Paine

    Località: BUENOS AIRES / EL CALAFATE / PERITO MORENO / PUERTO NATALES / TORRES DEL PAINE
  • itinerario

    01 giorno BUENOS AIRERS
    Arrivo all’aeroporto internazionale Ezeiza e trasferimento in hotel. Tempo a disposizione e nel pomeriggio partenza per la visita di Buenos Aires. Innanzitutto, le sue strade principali: la 9 di Julio- la via più grande del mondo-; l’Avenida Corrientes con i suoi numerosi teatri, cinema, librerie e ristoranti; l’Avenida di Mayo, importante arteria la cui influenza spagnola, si nota tanto per la concezione architetturale dei suoi edifici quanto per la presenza di centri commerciali di tipo spagnoli. Sull’Avenida 9 di Julio si trova l’Obelisco con i suoi 65 metri di altezza, epicentro di una stella di corsi importanti; qui si trova anche il teatro Colón, costruito nel 1936: uno dei gioielli dell’architettura argentina. Vedrete anche la Piazza di Mayo dove, di fronte alla Casa Rosa, che è l’attuale palazzo del Governo, tutti i giovedì si riuniscono le madri che hanno perso i loro figli sotto la dittatura. Si visita la Boca: primo porto della città. Questo quartiere fu il primo luogo conosciuto dagli immigrati. e rappresentava il loro rifugio. L’immigrazione più importante fu quella italiana tra il 1880 e il 1930. Uno dei principali centri d’interesse di La Boca è la via “Caminito”, dove potrete scoprire degli ammassi di piccole case modeste costruite di lamiera recuperata dai colorati battelli in disuso. Il quartiere della Boca subiva, e ancora accade a volte oggi, le inondazioni quando il fiume, molto vicino, straripava: ciò spiega i giganteschi marciapiedi che raggiungono a volte i 60 cm. Si visita poi San Telmo, un quartiere storico che all’origine non era altro che una piccola via che univa la Piazza Mayor al porto. Con il passare del tempo gli artigiani o lavoratori, a seconda delle attività portuarie, si sono installati nel quartiere che è diventato sempre più grande. Un po’ come Montmartre a Parigi, il quartiere ha cominciato soprattutto a essere frequentato da artisti e intellettuali e si è trasformato in un luogo altolocato d’opere d’arte e bar di tango. La visita termina con la Recoleta, il quartiere residenziale per eccellenza: ristoranti, bar, discoteche e numerosi altri luoghi di divertimento. Le passeggiate sono piacevoli grazie ai numerosi parchi e piazze. Passeggiata per il cimitero della Recoleta che venne costruito nel 1822 ed è il più importante cimitero del paese. Qui si trovano più di 70 lussuose tombe monumentali che sono state dichiarate Monumenti Storici Nazionali. Il cimitero della Recoleta è il cimitero di famiglie illustri e potenti: qui si trova la tomba di Eva Perón (Ingresso con supplemento). Al termine rientro in hotel. Pernottamento.

    02 giorno BUENOS AIRES/EL CALAFATE/EL CHALTEN (colazione)
    Trasferimento in aeroporto e volo per El Calafate. Arrivo e trasferimento per El Chalten. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento

    03 giorno EL CHALTEN (colazione)
    Giornata a disposizione. Si potrà godere di viste stupende sui paesaggi della Patagonia e del Parco Nazionale Los Glaciares e usufruire delle svariate escursioni che la struttura mette a disposizione degli ospiti.

    04 giorno EL CHALTEN/EL CALAFATE (colazione)
    Mattinata a disposizione. Nel pomeriggio trasferimento da El Chalten a El Calafate. Arrivo e trasferimento in hotel. Pernottamento.

    05 giorno EL CALAFATE (navigazione lago argentino) (colazione)
    Partenza per Punta Banderas per iniziare l'escursione sul lago argentino in catamarano. Si attraverseranno barriere di iceberg e lo scenario sarà fantastico. Al termine rientro a Punta Banderas e trasferimento a El Calafate. Pernottamento.

    NOTA: Gli itinerari delle navigazioni possono variare a causa di diversi fattori quali il meteo, le condizioni del ghiaccio e di navigazione.

    06 giorno EL CALAFATE (PERITO MORENO) (colazione)
    Trasferimento fino al posto più vicino al ghiacciaio Perito Moreno, all’interno del Parco Nazionale Los Glaciares. Questo parco fu creato nel 1937, con lo scopo di conservare e proteggere le specie naturali di questa regione. Si estende su una superficie di 600.000 ettari e nel 1981 venne dichiarato Monumento Naturale del Patrimonio Mondiale dall’UNESCO. È uno dei ghiacciai nel mondo che continuano ad avanzare nelle acque, e queste sono le acque sono le acque del Lago Argentino. Osservazione del ghiacciaio da passerelle costruite appositamente per godere al meglio del panorama. Tempo libero nel luogo per godere di tutte le bellezze del paesaggio. Ritorno a Calafate. Pernottamento.

    07 giorno EL CALAFATE/PUERTO NATALES (colazione)
    Trasferimento alla stazione dei bus e partenza (senza guida) per Puerto Natales. Arrivo al terminal e trasferimento in hotel. Sistemazione in hotel. Pernottamento.

    08 giorno PUERTO NATALES (Torres del Paine) (colazione)
    Trasferimento al Parco Nazionale Torres del Paine, Riserva Mondiale della Biosfera. Il parco ospita molte specie animali in libertà e offre straordinari paesaggi, como quello del lago Nordenskjold, dalle acque turchesi e dalle cui sponde si possono ammirare le Torres del Paine.
    Al termine della escursione rientro a Puerto Natales. Pernottamento.

    09 giorno PUERTO NATALES/EL CALAFATE (colazione)
    Trasferimento in bus di linea da Puerto Natales a El Calafate (regolare, senza guida). Arrivo alla stazione dei bus e trasferimento in hotel. Pernottamento.

    10 giorno EL CALAFATE/BUENOS AIRES (tango show) (colazione)
    Trasferimento all’aeroporto di Calafate e volo a Buenos Aires. Arrivo e trasferimento in hotel.
    In serata trasferimento collettivo al ristorante per la cena con spettacolo di Tango. Pernottamento.

    11 giorno BUENOS AIRES (colazione)
    Trasferimento all’aeroporto internazionale Ezeiza, assistenza per le formalità di imbarco e volo di rientro.

  •  

    Tour Argentina + Cile - 11 giorni - 2021 -2022
    partenze date fisse garantite con minimo 2 persone
    quote per persona a partrire da €
    partenze 2021: 03/12 - 23/12
    partenze 2022:
    07/01 - 14/01 - 04/02 - 18/02 - 04/03  
     
    doppia rid tripla suppl. singola
    1.924 85 531

    Incluso: Buenos Aires: trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto e visita della città in privato e guida in italiano/spagnolo (eccetto il trasferimento alla cena con spettacolo di tango che è collettivo senza guida) - El Calafate: trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto e trasferimenti hotel/terminal de bus/hotel e escursioni in servizio regolare con guida in spagnolo - Navigazione Lago Argentino con servizio regolare e guida della barca in spagnolo/inglese - Trasferimento El Calafate/El Chalten/El Calafate con servizio regolare - Bus di linea El Calafate/Puerto Natales senza guida - trasferimento terminal de bus Puerto Natales/hotel/Puerto Natales senza guida – intera giornata Puerto Natales/Torres del Paine/Puerto Natales con guida inglese/spagnolo - bus di linea senza guida da Puerto Natales a El Calafate - Navigazioni indicate con servizio regolare – assicurazione medico/bagaglio
    Non Incluso: voli intercontinentali e voli interni - tasse aeroportuali - bevande - mance - pasti non espessamente indicati - assicurazione annullamento

      

  • Argentina - Informazioni Utili


    Descrizione: Un nome che proviene da una leggenda: I Conquistadores credevano che questo Paese fosse ricco di miniere di argento. Una terra ricca di contrasti; ghiacciai, pampas, grandi citta' e coste ricche di fascino. Una varieta' incredibile di fauna, dai pinguini alle otarie, per arrivare alle balene. Una popolazione che ha fatto del ballo una bandiera conosciuta in tutto il mondo.
    valuta: Peso Argentino, in circolazione si trovano banconote da 2, 5, 10, 50 e 100 pesos, e monete da 1 peso, 5, 10, 25 e 50 centesimi. Attualmente 1 euro corrisponde a circa 9,94 pesos Argentini (ARS).
    telefono: Per chiamare in Argentina comporre il prefisso internazionale 00054, seguito dal prefisso della località senza lo zero e dal numero desiderato. Cellulari: In Argentina è in funzione una rete GSM 1900
    Passaporto: Passaporto in corso di validità con scadenza non in feriore ai 6 mesi dalla data di arrivo
    .
    vaccinazioni: Non è richiesta nessuna vaccicnazione.
    elettricità: 220 volt.. Preferibile munirsi di adattatore
    Fuso orario: meno 4 ore rispetto all’Italia, quando da noi vige l’ora legale la differenza è di 5 ore. In Argentina non è presente l'ora legale.
    Clima: In considerazione della vastità del territorio in Argentina sono presenti climi che vanno dagli 0 gradi della Patagonia in inverno ai 30 gradi della Pampas o della zona dell'altopiano andino in estate. Per visualizzare le temperature minime e massime nei singoli mesi dell'anno e nelle diverse località vi suggeriamo di visitare la pagina Clima nel Mondo
    lingua: La lingua ufficiale è lo spagnolo, ma sono diffusi l'inglese, l'italiano ed il Francese, a seconda della zona e dello status sociale. A Buenos Aires è diffuso il "lunfardo", un dialetto tipico della capitale
    Cucina: Poco speziata è ricca di elementi che richiamano all'origine multietnica del Paese, l'influenza principale è quella della cucina spagnola, ma nei menù si trovano facilmente anche piatti della cucina italiana e francese, oltre ad ingredienti e piatti tradizionali che richiamano la cucina creola. Nelle zone costiere l'elemento principale è spesso il pesce, mentre all'interno i piatti sono per lo più a base di carne, la cui qualità è mondialmente riconosciuta. Cucinata prevalentemente alla griglia, si accompagna con gli ottimi vini locali. Oggi l'Argentina è il quinto produttore di vino al mondo

    Località raggiunte dal tour

    Buenos Aires
    Descrizione: La capitale dell’Argentina, affacciata sull’Oceano Atlantico e posizionata in un golfo chiamato Rio de La Plata. Raggiunge ormai quasi i 10.500.000 abitanti. Il clima è tipicamente tropicale. Le sue strade si estendono sulle rive del fiume, intrecciandosi tra loro in un brulicante viavai di auto e persone. A Buenos Aires tutto è caotico, anche una semplice gita sul fiume Rio de la Plata può diventare un’occasione di incontro con gli abitanti della città, socievoli e sempre pronti a far festa. Da non perdere: il Teatro Colón, con le sue mostre e spettacoli serali; la Catedral Metropolitana che ospita le spoglie di José de San Martín, eroe della lotta per l’indipendenza dell’Argentina;la chiesa di Nuestra Senora del Pila, edificata in stile coloniale. Molti i musei, tra i più interessanti: il Museo del Cinema, una serie di edifici collegati tra loro in cui si può ammirare una grande raccolta di opere cinematografiche e antichi strumenti per le produzioni; il Museo Histórico Nacional, che conserva una galleria di quadri molto antichi. Quattro passi nel famoso quartiere di La Boca che stupisce per i suoi edifici, molto vistosi, che hanno la particolarità di avere una struttura lignea dipinta con colori molto vivi

    El Calafate
    Descrizione: El Calafate è una cittadina fondata nel 1927 e sorge sulle rive del Lago Argentino. E’ il capoluogo del Parque Nacional Los Glaciares e per questo motivo ha goduto di un grande afflusso turistico, che ha determinato la costruzione di numerose strutture ricettive. Il nome di questa cittadina deriva da un arbusto selvatico tipico di questa zona, ed insieme a pioppi, salici, pini e steppa patagonica ne determina il paesaggio. Il clima è secco con medie stagionali che vanno dai 2° ai 19°. Da El Calafate partono leescursioni al Parque Nacional Los Glaciares ed al Perito Moreno (da settembre ad aprile)
  • Cile - Informazioni Utili


    informazioni: Fuso orario
    - 4 ore sull'orario solare, - 5 con l’ora legale.

    Telefono
    Per chiamare in Cile formare il prefisso internazionale 0056 poi il prefisso della città. Per chiamare in Italia 0039 poi il prefisso della città. Ovunque è possibile utilizzare i call center, i “locutorios” che praticano prezzi economici.

    Valuta
    La moneta locale è il Peso Cileno. Ad oggi 1 Euro corrisponde a circa 920 Pesos Cileni, L'Euro è accettato ovunque e deve essere cambiato nella valuta locale, il Peso. In tutte le città ci sono molte case di cambio.

    Passaporto
    Passaporto con validità minima di almeno 6 mesi

    Vaccinazioni
    Non è richiesta nessuna vaccinazione. L'acqua non è potabile. Per essere sempre aggiornati vi consigliamo di contattare l'ufficio di igene della vostra città

    Elettricità
    220 volt. Consigliamo munirsi di adattatore

    Lingua
    La lingua ufficiale è lo spagnolo, ma l’inglese è molto diffuso negli alberghi e nel settore turistico.

    Clima
    La topografia del paese, fatto a "lungo corridoio" addossato alle Ande, determina un'enorme varietà di climi. Il periodo migliore per il deserto di Atacama va da aprile a novembre; per la Patagonia, da novembre a marzo. Fa freddo nel deserto di Atacama da giugno a settembre, clima di montagna. Per la Patagonia, anche nel periodo giusto, la temperatura oscilla tra i 10 ei 15 °. Per l'Isola di Pasqua, clima tropicale.

    Altitudini
    Solo nella parte settentrionale l'altitudine è importante. Il deserto di Atacama è oltre i 2.000 metri, mentre i geyser Tatio sono a circa 4.300 m di altitudine.

    Bevande
    Un cocktail molto sofisticato e delizioso, il “Chilean Pisco Sauer”, è diventato l'aperitivo nazionale. E ovviamente il vino la cui qualità è riconosciuta in tutto il mondo. “Causino Macul”, “Santa Helena” sono tra pochi marchi, ma è meglio scegliere il proprio vino nelle cantine dei vigneti che si possono visitare soprattutto nella valle del Maipo.

    Abiti
    Per i viaggi tra giugno e settembre prevedere vestiti estivi. Sempre scarpe comode e chiuse. Importante: il riscaldamento non è molto comune nelle abitazioni e strutture turistiche, meglio quindi portare indumenti pesanti per la notte. Mai dimenticare una felpa e un impermeabile.

    Località raggiunte dal tour

    Puerto Natales
    Descrizione: Puerto Natales è la porta meridionale del Parco Nazionale Torres del Paine. Salite in cima alla collina Dorotea per osservare la città a 800 mslm, scoprirete un panorama di grande bellezza e potrete ammirare il fiordo di Ultima Esperanza e il golfo di Almirante Montt. Prendi la passerella di legno per scendere! Dirigiti a Campos de hielo Sur per scoprire un'immensa distesa di ghiaccio che dà origine a 49 ghiacciai. Naviga poi tra i ghiacciai Balmaceda e Serrano, tra colonie di cormorani e lupi di mare. Il Parco Nazionale Bernardo O'Higgins rappresenta anche la purezza della natura che è la regione meridionale del Cile!

    Torres del Paine
    Descrizione: Torres del Paine è una delle destinazioni più incredibili del Cile. Area protetta di 224.000 ettari composta da laghi, ghiacciai, fiumi, cascate e foreste e denominata Riserva della Biosfera dall'Unesco nel 1978. Acque turchesi, ghiacciai, picchi granitici, questa immensa natura è da scoprire a piedi o navigando attraverso il Lago Grigio, i suoi iceberg bianchi e bluastri. Non dimenticare la tua macchina fotografica per immortalare il tuo incontro con condor, volpi, huemule, guanachi o, se sei fortunato, il famoso puma. Da non perdere: Villa Turistica Rivière Serrano, le sue passeggiate e i piatti tipici. Il lago Pehoe, con acqua cristallina, si affaccia su Los Cuernos del Paine. La grotta di Milodon, composta da tre grotte dove si trova la Sedia del Diavolo, ricca di miti.