Cile - Informazioni Utili

Informazioni
Fuso orario
- 4 ore sull'orario solare, - 5 con l’ora legale.

Telefono
Per chiamare in Cile formare il prefisso internazionale 0056 poi il prefisso della città. Per chiamare in Italia 0039 poi il prefisso della città. Ovunque è possibile utilizzare i call center, i “locutorios” che praticano prezzi economici.

Valuta
La moneta locale è il Peso Cileno. Ad oggi 1 Euro corrisponde a circa 920 Pesos Cileni, L'Euro è accettato ovunque e deve essere cambiato nella valuta locale, il Peso. In tutte le città ci sono molte case di cambio.

Passaporto
Passaporto con validità minima di almeno 6 mesi

Vaccinazioni
Non è richiesta nessuna vaccinazione. L'acqua non è potabile. Per essere sempre aggiornati vi consigliamo di contattare l'ufficio di igene della vostra città

Elettricità
220 volt. Consigliamo munirsi di adattatore

Lingua
La lingua ufficiale è lo spagnolo, ma l’inglese è molto diffuso negli alberghi e nel settore turistico.

Clima
La topografia del paese, fatto a "lungo corridoio" addossato alle Ande, determina un'enorme varietà di climi. Il periodo migliore per il deserto di Atacama va da aprile a novembre; per la Patagonia, da novembre a marzo. Fa freddo nel deserto di Atacama da giugno a settembre, clima di montagna. Per la Patagonia, anche nel periodo giusto, la temperatura oscilla tra i 10 ei 15 °. Per l'Isola di Pasqua, clima tropicale.

Altitudini
Solo nella parte settentrionale l'altitudine è importante. Il deserto di Atacama è oltre i 2.000 metri, mentre i geyser Tatio sono a circa 4.300 m di altitudine.

Bevande
Un cocktail molto sofisticato e delizioso, il “Chilean Pisco Sauer”, è diventato l'aperitivo nazionale. E ovviamente il vino la cui qualità è riconosciuta in tutto il mondo. “Causino Macul”, “Santa Helena” sono tra pochi marchi, ma è meglio scegliere il proprio vino nelle cantine dei vigneti che si possono visitare soprattutto nella valle del Maipo.

Abiti
Per i viaggi tra giugno e settembre prevedere vestiti estivi. Sempre scarpe comode e chiuse. Importante: il riscaldamento non è molto comune nelle abitazioni e strutture turistiche, meglio quindi portare indumenti pesanti per la notte. Mai dimenticare una felpa e un impermeabile.

Altre informazioni sulle città

Descrizione
Puerto Natales è la porta meridionale del Parco Nazionale Torres del Paine. Salite in cima alla collina Dorotea per osservare la città a 800 mslm, scoprirete un panorama di grande bellezza e potrete ammirare il fiordo di Ultima Esperanza e il golfo di Almirante Montt. Prendi la passerella di legno per scendere! Dirigiti a Campos de hielo Sur per scoprire un'immensa distesa di ghiaccio che dà origine a 49 ghiacciai. Naviga poi tra i ghiacciai Balmaceda e Serrano, tra colonie di cormorani e lupi di mare. Il Parco Nazionale Bernardo O'Higgins rappresenta anche la purezza della natura che è la regione meridionale del Cile!
Descrizione
Situata sulle rive dello Stretto di Magellano e porta d'accesso al continente antartico, Punta Arenas è il passaggio tra l'Atlantico e il Pacifico scoperto dal navigatore Magellano. Passeggia per la città e passa per Plaza Central, dedicata a Magellano, dove una statua di due indiani seduti rappresenta la Patagonia e la Terra del Fuoco. Passa anche la statua dell'indiano sconosciuto, un monumento impressionante. Lo Stretto di Magellano è una meraviglia per tutti i viaggiatori, che più spesso vengono accolti dalle migliaia di uccelli marini che lo popolano.
Descrizione
San Pedro de Atacama è una cittadina del Cile di circa 5.000 abitanti, situato nella Regione di Antofagasta. La particolarità di questo paese è il materiale con cui sono costruite le abitazioni, soprattutto quelle del centro storico, ossia con mattoni adobe (impasto di argilla, sabbia e paglia essiccata al sole). Si trova a 2.407 m s.l.m. ed è il principale punto di accesso per il deserto di Atacama, uno dei deserti più aridi del mondo ma non il più caldo: infatti, trovandosi a più di 2.000 metri s.l.m. nella stagione invernale la temperatura di giorno si aggira attorno ai 22 °C mentre di notte può scendere fino a -4 °C. Nelle vicinanze si trovano la Puna de Atacama, un altopiano arido che comprende il Salar de Atacama (un grande lago salino) e il vulcano Licancabur.
Descrizione
Santiago è la porta del Cile. Importante capitale commerciale e finanziaria, è una città dal fascino provinciale dominata dalle montagne andine Innevate. Un centro storico ben conservato ti immergerà nel cuore della storia antica e contemporanea del Cile. Santiago ti offre la visita di: il centro, sede di La Moneda (Palazzo del governo), Plaza de Armas e gli edifici della magistratura e dell'esecutivo, Il Museo di arte precolombiana offre una raccolta didattica sulle più importanti culture antiche dell'America Latina, Quartieri come Providencia, Bellavista, Las Condes o Vitacura sono quelli dei ristoranti, dei bar e dei negozi. Salite alla collina di San Cristobal o al Parco Metropolitano per ammirare i sentieri fiancheggiati dalla vegetazione e ammirare la città.
Descrizione
Torres del Paine è una delle destinazioni più incredibili del Cile. Area protetta di 224.000 ettari composta da laghi, ghiacciai, fiumi, cascate e foreste e denominata Riserva della Biosfera dall'Unesco nel 1978. Acque turchesi, ghiacciai, picchi granitici, questa immensa natura è da scoprire a piedi o navigando attraverso il Lago Grigio, i suoi iceberg bianchi e bluastri. Non dimenticare la tua macchina fotografica per immortalare il tuo incontro con condor, volpi, huemule, guanachi o, se sei fortunato, il famoso puma. Da non perdere: Villa Turistica Rivière Serrano, le sue passeggiate e i piatti tipici. Il lago Pehoe, con acqua cristallina, si affaccia su Los Cuernos del Paine. La grotta di Milodon, composta da tre grotte dove si trova la Sedia del Diavolo, ricca di miti.
Descrizione
A circa 3 ore dalla capitale, emblematici del porto di storia cilena che conserva ancora i ricordi di un passato splendore (XIX ° secolo). Prendi la funicolare per le alture della città per ammirare le case colorate che fiancheggiano le strade tortuose, le numerose scale e passaggi.