Tour Campania
Condividi su:

Partenze garantite con minimo 4 persone
I punti di forza
-Gite in barca, visita a grotte e bagni in calette naturali
-Snorkeling
-partecipazione alla "lamparata" notturna
-Soft trekking lungo le spiagge
-Visite guidate ai borghi
-Degustazioni

  • città

    Marina di Camerota/Baia degli Infreschi/Palinuro/ 4 spiagge

    Località: MARINA DI CAMEROTA / PALINURO
  • Descrizione

    Un itinerario dedicato a chi ama il mare a 360 gradi. Con ben 13 località Bandiera Blu e due aree Marine protette, il Cilento si classifica come uno dei mari più limpidi e cristallini d’Italia. Oltre 100 km di costa collegano un territorio vastissimo, che parte dalle spiagge dorate di Paestum fino ad arrivare a Sapri, l’estrema propaggine della Campania. Qui il mare è limpido, ed i fondali sono profondi e si alternano tra sabbia e roccia, l’ideale per chi è curioso di conoscere i tesori che il mondo sommerso ci riserva. Le baie incontaminate, la natura selvaggia e l’accoglienza familiare dei suoi abitanti sono i punti di forza di questa terra leggendaria, meta da sempre di viaggiatori in cerca di bellezza ed autenticità. Questo tour è l’ideale per i veri amanti del mare, a chi non riesce a rinunciare al piacere di tuffarsi in acque cristalline e godere del dolce clima Mediterraneo. Le nostre passeggiate in spiaggia, lo snorkeling, il trekking sul mare e le gite in barca sono state pensate proprio per condurvi alla scoperta dei luoghi più suggestivi della costa.

  • itinerario

    01 giorno MARINA DI CAMEROTA (cena)
    Benvenuti in Cilento! Arrivo, accoglienza e sistemazione nelle camere. Incontro per breve briefing e pianificazione della settimana. Aperitivo di benvenuto. Cena in hotel o presso ristorante tipico. Pernottamento.

    02 giorno MARINA DI CAMEROTA (colazione, box lunch, cena)
    “Snorkeling a Marina di Camerota” alla scoperta del mondo sommerso. Itinerario della giornata: Marina di Camerota/Grotta dei morti/Baia degli infreschi/Cala Bianca/grotta Pozzallo/canyon della magnosa/monte di luna/cala fortuna/occhio di Venere/grotta azzurra. Partiremo in gommone per raggiungere la Baia degli Infreschi e da lì risaliremo verso Marina di Camerota, dove esploreremo in maniera unica nel suo genere, grotte, canyon e anfratti dalla bellezza mozzafiato e soprattutto accessibili a chiunque, anche a bambini e meno esperti. Ci fermeremo in una caletta dove vi forniremo l’attrezzatura per lo snorkeling. Vi mostreremo le bellezze della nostra terra e del nostro mare in un modo affascinante e con quel pizzico di avventura che renderà il tutto indimenticabile. La nostra avventura sarà anche ripresa e fotografata dal nostro staff per regalarvi le immagini della vostra esperienza con noi. Pomeriggio libero. Cena con specialità Cilentane.
    Da portare: Scarpe ginnastica, Costume da Bagno, Telo mare. (muta/attrezzatura snorkeling a nostro carico) - durata: circa 4 ore - Difficoltà: Media

    03 giorno MARINA DI CAMEROTA/BAIA DEGLI INFRESCHI (colazione, cena)
    Il sentiero Baia degli Infreschi, un po’ a piedi e un po’ in barca! Partenza dal porto di Marina di Camerota dove ci attenderà l’imbarcazione per la visita guidata della costa e delle grotte che incontreremo lungo la rotta verso il Porto di Marina di Camerota. Proseguiremo alla volta della bellissima Baia Infreschi, dove inizierà il nostro percorso a piedi, non prima della nostra pausa ristoro presso l’Oasi Infreschi. Il sentiero che intraprenderemo, uno dei più belli di tutta la costa Cilentana, attraversa una colorata e profumatissima macchia mediterranea e ci conduce alla prima sosta denominata “Cala Monte di Luna” un’imponente scogliera alta 200 metri a picco sul mare da dove si può ammirare un panorama unico. Per la seconda sosta ci rilasseremo nella spiaggia denominata “Pozzallo”. Risalendo dolcemente una piccola collina raggiungeremo la suggestiva grotta della “Difesa”, un’immensa cavità naturale sconosciuta a molti. Riscendendo raggiungeremo la spiaggia “Più Bella d’Italia” 2014: “Cala Bianca”, caratterizzata da sassi bianchi e natura incontaminata. Al termine rientro in hotel. Cena e pernottamento.
    Da portare: scarpe da trekking, Costume da Bagno, Telo mare. Durata: circa 6 ore - Difficoltà: Facile

    04 giorno MARINA DI CAMEROTA/PALINURO (colazione, box lunch, cena)
    Snorkeling a Palinuro e le sue fantastiche grotte. ITINERARIO: Palinuro/grotte di punta quaglia/grotta azzurra/le cale del frontone/scoglio del coniglio/grotta delle ossa. Partiremo in gommone per raggiungere la Grotta Azzurra di Palinuro e da lì si proseguirà alla scoperta delle grotte e cale presenti su tutto il Capo Palinuro. Si continuerà a ritroso fino a tornare al porto di Marina di Camerota, esplorando in maniera unica nel suo genere, grotte, canyon e anfratti dalla bellezza mozzafiato e soprattutto accessibili a chiunque, anche a bambini e meno esperti. Vi forniremo l’attrezzatura completa per lo snorkeling e un servizio fotografico per conservare le immagini della vostra avventura con noi. Vi mostreremo le bellezze della nostra terra e del nostro mare in un modo affascinante e con quel pizzico di avventura che renderà il tutto indimenticabile. Light Lunch con pranzo al sacco. Nel pomeriggio rientro in hotel. Cena e Pernottamento.
    Da portare: Scarpe ginnastica, Costume da Bagno, Telo mare. (muta/attrezzatura snorkeling a nostro carico) - durata: circa 4 ore - Difficoltà: Media

    05 giorno MARINA DI CAMEROTA (colazione, cena)
    Lamparata e cena in spiaggia. Giornata libera o relax sotto l’ombrellone. In serata “Lamparata” serale e Pesca Turismo. La Lamparata è una antica tecnica di pesca per il pesce azzurro, che vogliamo farvi rivivere assieme a noi. La pesca viene eseguita come si faceva una volta, con la sola e semplice fatica umana! I pescatori, nella prima fase costituita dalla pesca, sul far della sera accenderanno una grande luce su di un gozzo e questa attirerà i pesci, mentre una barca più grande, chiamata “cenciola”, sarà in attesa del segnale da parte del “lumista” (il marinaio che si trova sulla lampara). A segnale giunto la cenciola inizierà a calare la rete a circuizione per poi chiudere sotto di essa i pesci, mediante dei cavi d’acciaio. Successivamente si inizierà a tirare la rete e man mano il cerchio si stringe fino ad arrivare a catturare tutti i pesci, che verranno alzati a bordo per poi essere portati sulla spiaggia. Qui troverete altri marinai pronti a servirvi il menù: spaghetti tonno (nostrano) olive e capperi, frittura di pesce pescato durante la serata, vino/acqua e anguria finale, tutto questo in totale allegria. Si tratta di un esempio di turismo esperienziale dove il turista si trova a vivere la destinazione che visita da una prospettiva inconsueta, sentendosi non solo una comparsa ma attore protagonista. Durante la lamparata, infatti, egli potrà non solo partecipare alla pesca, ma anche aiutare i pescatori a pulire il pesce sotto i loro occhi e a prepararlo. Il programma potrebbe subire variazioni, in relazione alle condizioni meteorologiche o per cause non imputabili agli organizzatori, i quali provvederanno a trovare soluzioni alternative. Rientro in hotel e pernottamento.

    06 giorno MARINA DI CAMEROTA/I BORGHI DEL CILENTO (colazione, pranzo, cena)
    Il Cilento dei borghi passeggiando, visitando e degustando! Partenza per raggiungere Pioppi. Visiteremo il piccolo borgo di Pioppi ed entreremo all’interno all’interno del Palazzo Vinciprova, edificio storico del XVII secolo, per visitare il Museo, il Museo Vivo del Mare. L’esposizione si sviluppa, sotto la salvaguardia del Ministero dei Beni Culturali. La mostra, inaugurata nel 1998 e gestita da Legambiente, rappresenta un singolare approccio con la natura sommersa, e fornisce numerose informazioni riguardo il mondo marino e l’ambiente marino del Tirreno, da zero fino a 50 metri, con circa 100 specie viventi presenti distribuite in tre grandi sale. Visita del Caseificio “Chirico” per assistere alla lavorazione dei formaggi freschi, di cui seguirà degustazione. Pranzo al caseificio con degustazione di prodotti tipici. Nel pomeriggio visita del Borgo di Castellabate con guida. Divenuto famoso per essere stato il set del film Benvenuti al Sud, Il borgo di Castellabate mantiene ancora oggi la sua struttura medioevale, caratterizzata dalle sue stradine, dai vicoli e dalle scalinate realizzate in pietra grigia. È dominato dall’imponente castello, costruito nel 1123 da San Costabile Gentilcore, abate dell’Abbazia Benedettina di Cava dè Tirreni (Sa), che richiese l’autorizzazione al sovrano per difendere soprattutto gli importanti scali commerciali dagli assalti delle flotte saracene. Il borgo divenne, ben presto, il feudo più importante di tutto il Cilento. Riconosciuto dall’Unesco come patrimonio dell’umanità, si trova a ridosso di una collina che domina l’ampia fascia costiera tra Punta Licosa e il Promontorio di Tresino, dove è possibile godere di un panorama eccezionale che si estende fino all’isola di Capri. La visita guidata inizierà dal panoramico Belvedere di San costabile, con alle spalle il meraviglioso castello dell’Abate. Inseguito si visiteranno lo storico Palazzo Perrotti (dall’esterno), la Basilica Pontificia Santa Maria de Gulia e i vari palazzi nobiliari di altissimo valore storico-architettonico. Ultima tappa della visita sarà l’incantevole piazzetta 10 Ottobre, piccola piazzetta incastonata nel Borgo Medievale, incorniciata da localini e ristoranti dove poter acquistare o degustare con tutta tranquillità le prelibatezze della costa del Cilento. Rientro in hotel per la cena e pernottamento.
    Da portare: scarpe ed abiti comodi - Durata: circa 7 ore - Difficoltà: Facile

    07 giorno MARINA DI CAMEROTA/LE QUATTRO SPIAGGE (colazione, box lunch, cena)
    Il trekking delle Quattro spiagge. Partenza per il Sentiero delle Quattro spiagge. Una piacevole passeggiata a piedi, tra litorali dorati e sentieri immersi negli uliveti e nella macchia mediterranea. Un percorso semplice che permette di giungere, in un solo giorno, presso quattro fantastiche spiagge del Cilento: Calanca, Capogrosso, Fenosa e Cala d’Arconte. Durante le nostre soste avremo tutto il tempo per tuffarci nelle acque cristalline o rilassarci in spiaggia, prendendo il sole o sorseggiando un fresco aperitivo presso un punto di ristoro del luogo. Pranzo a sacco e rientro in hotel nel pomeriggio. Cena presso ristorante tipico “Ammore e Mare” La Taverna è un luogo magico dove “Peppone”, proveniente da una famiglia di pescatori ha seguito la tradizione marinara per proporre una cucina genuina che mette in risalto i sapori dei prodotti sempre freschi! Nel vero senso della parola, dal mare… direttamente nel vostro piatto. La taverna è molto suggestiva ed è situata nei vicoli intorno alla piazza principale del paese, con caratteristiche architettoniche particolari, quali muri in pietra e travi a vista, tipico ambiente di case di marinai. Anche questa sarà una tappa che ricorderete a lungo…il cibo, il luogo e l’atmosfera vi entreranno nel cuore! Rientro in hotel per il pernottamento.
    Da portare: Scarpe ginnastica, Costume da Bagno, Telo mare. Durata: circa 4 ore - Difficoltà: Facile

    08 giorno MARINA DI CAMEROTA (colazione)
    È arrivato il giorno dei saluti, e speriamo sia un arrivederci. Ci auguriamo di aver arricchito la vostra passione per la storia e per il Cilento. A presto!!!

  •  

     

    Tour Cilento d'A-mare
    partenze in date fisse: 15/09 - 30/09 (altre partenze su richiesta)
    quote per persona
    n. persone doppia singola
    minimo 4 persone 1.256 su richiesta

    Incluso: Aperitivo di benvenuto – 7 notti in Hotel 3* con prima colazione – 4 pranzi – 7 cene - Escursioni in barca come da programma - Escursioni con guida ambientale e guida turistica ove previsto – Trasferimenti – ingressi – degustazioni - Servizio spiaggia presso lido convenzionato - Parcheggio privato – assicurazione medico/bagaglio

    Non incluso: Bevande – Pasti non espressamente indicati – Mance - Tassa di soggiorno – assicurazione annullamento

    NOTA: Il tour è adatto a persone di qualsiasi età che hanno una normale forma fisica. Non occorre attrezzatura particolare, ma consigliamo di portare scarpe da trekking leggero, uno zainetto, un costume da bagno. Al resto penseremo noi!

     

  • Campania - Informazioni Utili


    Località raggiunte dal tour

    Marina di Camerota
    Descrizione: Situata a circa 6 km dal borgo di Camerota, direttamente sul mare ed una delle principali mete turistiche del Cilento. Il ritrovamento di reperti risalenti al VI secolo a.C. testimonia le antichissime origini del borgo; tuttavia, le numerose incursioni piratesche prima e saracene dopo, hanno impedito l’insediamento nell’odierno centro abitato. Sullo splendido lungomare si concentra la movida del paese. Nell’antica piazzetta, invece, dove sorge la piccola chiesa di San Domenico, si può fare esperienza della vita locale. Il porto peschereccio rappresenta una tra le principali forme di sostentamento per gli abitanti, la pesca; ma è anche il punto di partenza delle escursioni in barca verso la Spiaggia del Pozzallo e la Baia degli Infreschi. Ma Marina di Camerota non è solo mare, numerosi sentieri sterrati vi condurranno in luoghi spettacolari e remoti che vi lasceranno senza fiato

    Palinuro
    Descrizione: Il borgo marinaro di Palinuro deve il suo nome al nocchiere Enea, protagonista del celeberrimo poema epico virgiliano. Si narra infatti che il nocchiere, dopo esser caduto in mare e dopo esser naufragato presso le sponde di Palinuro, sia stato ucciso dai nativi. Contrassegnata dal verde della Macchia e dall’azzurro delle sue acque limpide, la costa di Palinuro offre al visitatore la possibilità di addentrarsi nelle meravigliose grotte ed insenature naturali, tra cui si cita la Grotta Azzurra – celebre per il colore delle sue acque – e la Baia del Buondormire, raggiungibile con le barchette dal piccolo porto peschereccio di Palinuro. Ma, per il turista più giovane, Palinuro offre anche numerose opportunità di svago e una stupenda passeggiata tra i negozi di artigianato locale e prodotti tipici.